La Capolista Pino Firenze concede pochissimo ai biancoblu’: 99-60

PINO DRAGONS FIRENZE – C.S. PALLACANESTRO EMPOLI 99-60 (27-11 / 16-15 / 34-18)

Pino Dragons Firenze: Filippi 14, Passoni 11, Goretti 18, Magini 5, Zappia 15, Marotta 7, Merlo 23, Balloni, Taiti 6, Poltronieri, Ferrari. All. Salvetti

C.S. Pall.Empoli: Tellini 16, Falchi 1, Bondi’ 2, Baroncelli 25, Mencherini 7, Bertona 2, Barbetta 4, Cervigni, Gasperini, Maiolini, Balducci 3. All.Bellavista.

Arbitri: Solfanelli e Sgherri

Che la trasferta sarebbe stata difficile, lo sapevamo, quello che non ci aspettavamo era un Pino Firenze cosi’ quadrato e forte, nonostante l’assenza di Poltronieri. I padroni di casa non hanno mollato praticamente un centimetro e nulla hanno potuto i nostri ragazzi se non metterci un cuore grande. Prima frazione con Pino che parte forte con Zappia, Filippi e Goretti in palla, con il solo Baroncelli per noi a tentare di tenerci in partita:27-11. Seconda frazione dove arginiamo un po’ meglio i biancorossi, partendo bene con Mencherini e sostanzialmente giocandocela alla pari: 43-26 all’intervallo lungo. Nella ripresa ci aspettiamo il rientro in partita dei biancoblu’, invece sono i padroni di casa a scattare in fuga ed arrivare ad un vantaggio superiore ai trenta punti a 10 dal termine:77-44. Il resto è tanto spazio per le seconde linee da entrambe le parti ed un vantaggio che al termine sfiora i quaranta punti per una partita da dimenticare in fretta e preparare al meglio le ultime otto battaglie che ci separano dal termine della regular season, perche’ sabato arriva Don Bosco e noi dovremo suonare tutta un’altra musica. FORZA VECCHIO CUORE BIANCOBLU’!!!!